Guida installazione OS X su HP 250 G5 SkyLake, i5 6200U

Rispondi
Avatar utente
Non connesso

Jolly
Moderatori
Moderatori
Reactions:
Messaggi: 268
Iscritto il: ven feb 16, 2018 5:38 pm
Grazie dati: 10 volte
Grazie ricevuti: 71 volte
Contatta:

Guida installazione OS X su HP 250 G5 SkyLake, i5 6200U

#1

Messaggio da Jolly » ven feb 16, 2018 5:46 pm

Immagine
Ho effettuato l'installazione di OS X su questo hardware per conto di un amico ed il risultato mi ha piacevolmente sorpreso perchè funziona veramente tutto, per cui volevo condividere il risultato ottenuto con l'affinamento di alcune cose (DSDT, config, PM) a cui ha dato un notevole, sostanziale apporto Gengik, per la qual cosa lo ringrazio pubblicamente.[/left]
Diciamo che questa guida è un compendio della sua già ottima ed è incentrata più che altro sulle patch da applicare al DSDT. 
- L'hardware è leggermente diverso, SSD da 250GB invece di HDD, 8Gb di RAM e schermo FullHD, WiFi sostituito con una BCM94352z.

- Prima di iniziare un appunto; se una App/Script non si aprirà, dando errore, dipende dal fatto che Gatekeeper è abilitato, a voi la scelta se disabilitarlo o meno (è una questione di sicurezza), nel frattempo basterà fare la prima volta "Tasto DX" sul file, cliccare su "Apri" e poi nuovamente su "Apri", d'ora in poi quella App/Script sarà abilitata.

- Riguardo l'installazione di OS X io sono propenso ad evitare la formattazione in APFS, sistema ancora acerbo che, secondo me, non funziona ancora a dovere, soprattutto su Hack dove inoltre vengono montate SSD di diverse tipologie e non tutte si comportano allo stesso modo. 
Se il vostro hardware non ha SSD ma un HDD, o se volete (per qualche buon motivo) installare in APFS, non c'è nessun problema, potete procedere tranquillamente come descritto da Gengik nella sua guida:

https://www.macos86.it/viewtopic.php?f=12&t=17

Altrimenti avete due possibilità; o usare Direct_Install:

https://www.macos86.it/viewtopic.php?f=41&t=4

oppure seguire questa guida per preparare una USB che permetta di evitare la formattazione Automatica:

https://www.macos86.it/viewtopic.php?f=41&t=3

In ogni caso consiglio di usare Clover 4293 che potrete scaricare dalla sezione Download:



- In High Sierra se la DGPU non è disabilitata non si riesce ad installare, fortunatamente c'è una soluzione semplice  nella forma di un "SSDT-Disable_DGPU.aml", gentilmente preparato da Gengik, da scaricare dalla sezione Download/Kext/Grafica/DisableAmd/Nvidia Laptop.
Già che ci siete scaricate anche SSDT-HWP.aml da Applicazioni/Power Management/HWP. Mettete entrambi gli SSDT in EFI/CLOVER/ACPI/patched.
Inoltre scaricate:
Applicazioni/Ethernet en0 Fix/Fix:en0.zip, 
Applicazioni/Ibernazione Fix/Fix_Hibernate.zip, 
Applicazioni/Installare kext e manutenzione/Kext&Repair.zip, 
Bootloader/Clover_v2.4k_r4293.pkg.zip

Procuratevi anche i kext, sfruttando i link dalla sezione FAQ così saranno sicuramente quelli più aggiornati,:

ACPIBatteryManager.kext
AppleALC.kext
CodecCommander.kext
IntelGraphicsFixup.kext
Lilu.kext
RealtekRTL8111.kext
FakeSMC.kext
VoodooPS2Controller.kext
Shiki.kext

nel caso montiate il "WiFi-BCM94352z" (ma cosa ve ne fareste di un portatile senza WiFi?) vi serviranno anche questi:

toledaARPT.kext
BrcmFirmwareData.kext
BrcmPatchRAM2.kext

- Consiglio di fare l'installazione con i soli FakeSMC (senza sensor vari), VoodooPS2Controller e RealtekRTL8111

- Allego un config.plist già configurato, da usare anche con l'installer, che dovrete completare. Se ne avete la possibilità fatelo prima di cominciare l'installazione, altrimenti dopo, però non provate a loggarvi a nessun servizio Apple, neanche durante la configurazione iniziale fino che il config non è completo. Sempre nel merito ricordate che il primo log ai servizi Apple và fatto esclusivamente collegati alla Ethernet che deve essere configurata come en0, da WiFi avreste un errore di connessione
Per modificarlo apritelo con Clover Configurator (Io uso la Vibrant Edition):

http://mackie100projects.altervista.org ... figurator/

nella sezione "System Parameters" cliccate alcune volte su "Generate New" per generare un Custom UUID, in SMBIOS fate la stessa cosa per il "Serial Number", che dovrete controllare nel sito Apple:

https://checkcoverage.apple.com/it/it/

Non deve essere riconosciuto, altrimenti ripetete la procedura.
Sempre in SMBIOS copiate il contenuto di "Board Serial Number" e incollatelo nel campo "MLB" della sezione "Rt Variables".

- Portata a termine l'installazione con il metodo che avete scelto (usate il Clover 4293 scaricato precedentemente) copiate la cartella "EFI" che avete usato finora nella partizione "EFI" del vostro SSD/HDD, riavviate da quest'ultimo e alla gui di Clover premete un paio di volte su "F4" e aspettate almeno una 30ina di secondi prima di fare il boot, questo creerà le tabelle ACPI nella cartella EFI/CLOVER/ACPI/origin. Montate la EFI e controllate che ci siano altrimenti rifate la procedura. Copiate la cartella "origin" sul Desktop e "scrematela", prima togliendo tutto quello che non sia DSDT e SSDT, poi togliendo anche tutti gli SSDT-x. Il risultato finale dovra essera come da foto:

Immagine
Scaricate ACPI_Decompile:
https://www.macos86.it/viewtopic.php?f=45&t=16
e scompattatelo sul Desktop, seguite la guida per decompilare le tabelle per iASL6.1. 
A noi interesserà il solo DSDT.dsl che zipperemo per averne sempre una copia di backup
Ora scaricate MaciASL di Rehabman:
https://bitbucket.org/RehabMan/os-x-mac ... 7-0117.zip
e mettetelo in Applicazioni, lanciatelo e dalla barra dei menù / MaciASL andate in Preferences. Nella sezione iASL selezionate "ACPI6.1", in sorces cliccate su più, nel campo "Name" mettete RehabMan Laptop e in "URL" http://raw.github.com/RehabMan/OS-X-ACPI-Debug/master, uscite da Preferences e chiudete l'applicazione.
Ora fate doppio click sul vostro DSDT.dsl dovrebbe aprirsi nella App, altrimenti fate "Tasto DX"  "Apri con" e scegliete MaciASL.
Cliccate su "Compile" e dovrebbe comparire un errore "PARSEOP_ARG1" o simile, cliccate sull'errore e vi porterete nella sezione incriminata, selezionate tutti gli Arg:

Immagine
e cancellateli. Rifate Compile, non dovreste avere più errori ma solo "Warnings" che possiamo tranquillamente trascurare. 
Ora cliccate su "Patch" e portatevi nella repo di Rehabman e applicate le seguenti patch:

- Brightness Fix
- Add MCHC
- HPET fix
- IRQ fix
- RTC fix
- Shutdown Fix
- USB3_PWR 0x6D Skylake (instant wake)

quando finito facciamo compile, dovrebbe esserci un errore, clicchiamolo e cancelliamo la riga incriminata, ricontrolliamo che non ci siano errori e passiamo alla prossima fase.
- Ora applichiamo manualmente le seguenti patch copiandole nella finestra Patch:

Codice: Seleziona tutto

#   Inject Audio_HDAS info
into method label _DSM parent_label HDAS remove_entry;
into device label HDAS insert
begin
Method (_DSM, 4, NotSerialized)\n
{\n
    If (LEqual (Arg2, Zero)) { Return (Buffer() { 0x03 } ) }\n
    Return (Package()\n
    {\n
        "hda-gfx", Buffer() { "onboard-1" },\n
        "PinConfigurations", Buffer() { },\n
        //"MaximumBootBeepVolume", 77,\n
    })\n
}\n
end;
#   SMBUS fix
into device label BUS0 parent_adr 0x001F0004 remove_entry;
into device name_adr 0x001F0004 insert
begin
Device (BUS0)\n
{\n
    Name (_CID, "smbus")\n
    Name (_ADR, Zero)\n
    Device (DVL0)\n
    {\n
        Name (_ADR, 0x57)\n
        Name (_CID, "diagsvault")\n
        Method (_DSM, 4, NotSerialized)\n
        {\n
            If (LEqual (Arg2, Zero)) { Return (Buffer() { 0x03 } ) }\n
            Return (Package() { "address", 0x57 })\n
        }\n
    }\n
}\n
end;
#   Brightness keys remap
into method label _Q11 replace_content
begin
// Brightness Down\n
    Notify(\_SB.PCI0.LPCB.PS2K, 0x0405)\n
end;
into method label _Q12 replace_content
begin
// Brightness Up\n
    Notify(\_SB.PCI0.LPCB.PS2K, 0x0406)\n
end;
#system_OSYS_win8.txt
# Credits: RehabMan
into_all method code_regex If\s+\([\\]?_OSI\s+\("Windows\s2012"\)\) replace_matched begin If(LOr(_OSI("Darwin"),_OSI("Windows 2012"))) end;
into_all method code_regex If\s+\([\\]?_OSI\s+\("Windows\s2013"\)\) replace_matched begin If(LOr(_OSI("Darwin"),_OSI("Windows 2013"))) end;
into_all method code_regex If\s+\([\\]?_OSI\s+\("Windows\s2015"\)\) replace_matched begin If(LOr(_OSI("Darwin"),_OSI("Windows 2015"))) end;


Potete anche selezionarle tutte e 4 e applicarle in contemporanea. Controllare sempre alla fine che non ci siano errori.
Infine la patch per la batteria:

Codice: Seleziona tutto

# 16-bit EC
into device label EC0 code_regex ENIB,\s+16 replace_matched begin NIB0,8,NIB1,8 end;
into device label EC0 code_regex ERIB,\s+16 replace_matched begin ERI0,8,ERI1,8 end;
# method to read from 16-bit fields
into method label B1B2 remove_entry;
into definitionblock code_regex . insert
begin
Method (B1B2, 2, NotSerialized) { Return(Or(Arg0, ShiftLeft(Arg1, 8))) }\n
end;
Facciamo compile e avremo due errori che risolveremo sostituendo:

Codice: Seleziona tutto

ERIB = Arg0
con:

Codice: Seleziona tutto

Store(Arg0, ERI0) Store(ShiftRight(Arg0, 8), ERI1)
in entrambi. 
Controliamo di avere risolto e Facciamo "Save as", in "File Format" selezioniamo "ACPI Machine Language Binary" e come Nome DSDT.aml e abbiamo finito. Mettiamolo in EFI/CLOVER/ACPI/patched, insieme ai due SSDT. Se non l'abbiamo già fatto completiamo il config come descritto precedentemente e aggiugiamo i kext rimanenti, se abbiamo usato fino adesso i soli FakeSMC e VoodooPS2Controller. 
- Per abbassare la frequenza in Idle a 0.500MHz (consigliato per i consumi) dobbiamo usare "MBP 13.1-i5 6200-min.500 mhz.kext", che potete scaricare dalla sezione Download/Kext/Injector/PM, da installare in L/E (non in S/L/E mi raccomando) con "Kext&Repair". Se voleste anche la doppia barra in "Preferenze di sistema / Energia" installate la versione in allegato.
Installato il kext possiamo riavviare e controllare il funzionamento del sistema.
Se questo kext non ci interessa, ricostruiamo la cache da terminale prima di riavviare:

sudo kextcache -i /

Riavviamo e controlliamo se funziona tutto. Sicuramente ci sarà il problema dello schermo nero al risveglio dello sleep (se vi siete tolti lo sfizio di controllare non spegnete il pc tenendo premuto il tasto "Power" ma riavviate tenendo premuti i tasi "Ctrl+Alt" seguito da una pressione del tasto Power). Ho scritto questa guida al riguardo:

http://www.macos86.com/t342-problema-sc ... igh-sierra

Se il vostro hardware è uguale a quello di questa guida, soprattutto riguardo allo schermo FullHD, potete fare una prova.
Aprite il config con il configurator, andate nella sezione graphics, selezionate "Inject EDID" e nella finestra "Custom EDID [HEX]" copiate/incollate la seguente stringa:

Codice: Seleziona tutto

00FFFFFFFFFFFF00061012A0000000001C160104B5301B78226FB1A7554C9E250C505400000001010101010101010101010101010101143780B4703826406C30AA0058C110000018B82480B4703826406C30AA0058C110000018000000FC00694D61630A202020202020202000000002001048FF0F3C6E1E14216E2020200016


Salvate il config, riavviate e controllate se ha funzionato. Se non fosse così dovrete seguire la guida per crearvi il vostro EDID patchato.
A questo punto dovreste avere tutto funzionante (anche il lettore di SD funziona OOB) e potete cominciare a godervi il vostro Hack.
Dimenticavo, vi ho fatto scaricare Fix_Hibernate, usatelo.
EDIT: riscontrato un problema minore con l'audio; anche usando Codeccommander a volte, al risveglio dallo sleep, l'audio interno non funziona. Naturalmente si risolve riavviando, però basta anche collegare qualcosa nella presa cuffie e torna a funzionare. Magari procuratevi un jack da 3,5.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Laptop
Hp EliteBook 2570p, Cpu I5 3320m, IGPU HD4000, RAM 8 GB DDR3 1.333 MHz, SSD 180 GB, HDD 1Tb, WiFi BCM943224HMS,  SMBIOS MacBook Pro 9.1, High Sierra  10.13.4, Clover (UEFI)
Guide Generali
Elenco Kexts e relativo Download 
Richiesta di Supporto

Rispondi