Jump to content

Recommended Posts

Salve a tutti, dopo lungo cosare di cervello dentro mia testa ho deciso di presentare la mia hack in questa sede.

Scheda. Z490M-GAMING-X I5 10600KF, 4X8 gb ram, Gpu RX 480 Sapphire Nitro, vari ssd sata più un WD Black SN750 da 500gb come principale, Wifi combo BCM94360NG su adattatore PCIe.

OS: Big Sur 11.6, Monterey (funziona ma non lo uso), Windows10, ognuno su un disco separato avviabile da OpenCore 0.7.4

 

 

 

Spoiler

 

2004796622_info.thumb.jpg.523b0d964e92187c3917fe93f4ec76c6.jpg1520984999_Perartic.thumb.jpg.4ca86ee92ff108176b5c8e711f76e83a.jpg

 

 

 

 

 

 

La hack in realtà funziona da mesi ma prima di darla in pasto al pubblico mi pareva giusto testarla a dovere, facendone un uso casalingo e saltuario questo ha richiesto molto tempo.

Lo so,  in questa sezione del forum sono già presenti molte schede serie 400, principalmente Asrock , particolarmente compatibili e testate per fare hackintosh di qualità perciò  questo contributo   NON    è un consiglio per gli acquisti    MA    si rivolge principalmente a quelli che si affacciano adesso in questo ambiente e, essendo in possesso di una Z490 Gigabyte,  stanno valutando di farci un’hack!

Quindi veniamo al punto :

 

Cosa non è testato?

—AppleWatch e igpu perché non li possiedo. (Ogni contributo in merito è benvenuto)

 

Cosa NON funziona ?

—L’uscita microfono anteriore (posteriore ok)

 

Cosa funziona?

—Praticamente tutto il resto. E non è poco!

 

Per istallare Big Sur con OpenCore potete seguire la guida Dortania tradotta nel forum.

 

I kext essenziali alla installazione, oltre ai “Must have” sono:

—AppleALC (audio, layout 1 o 7 in post-install)

—IntelMausi (ethernet)

—USBinjekAll (usb, solo per installare, poi rimosso dopo la mappatura)

 

Per quanto riguarda le impostazioni bios vi consiglio di aggiornare alla versione f20 sia perché implementa lo sblocco del CFGLock, altrimenti assente in f4, sia perché risolve alcuni piccoli difetti altrimenti presenti nella hack. Quindi per le impostazioni vi consiglio di leggere qui ( guida ) usate per Z390 (perfette anche in Z490) che @SemanticA (per tal ragione in odore di santità) ha suddiviso in sezioni analoghe a quelle del vostro bios (così non starete a smazzarvi per trovarle: volete altro?????).

 

Per la post-installazione seguite Dortania giusto per gli aspetti “cosmetici” (rimuovere la verbose, istallare la Piker e definire il layout audio) ma per aspetti più importanti nutro perplessità.

Ad esempio:

1-la realizzazione di SSDT personalizzati, tanto consigliati da suddetta guida: ho provato i tre SSDT precostituiti, poi SSDTBasic di @Gengik84, infine quelli personalizzati ma, nell’uso, non ho riscontrato differenze percettibili ne in positivo ne in negativo. Quindi per me la scelta preferibile è quella più semplice: SSDT-Basic.

2-per la mappatura ho scelto il metodo Gengik (https://www.macos86.it/topic/9-mappatura-porte-usb/ ) perché usando principalmente MacOS è quello più simile a un vero Mac, troverete qui (aiuto-per-dump-acpi/) e qui (mappatura-porte-usb/page/36) tutte le vicissitudini del percorso; grazie all’aiuto di Gengik -che ha risolto qualche stranezza delle mie porte- è andato tutto bene.

 

Qualche considerazione su Wifi e BT:

Io sono partito da una AX200 (ngff su adattatore PCIe) attivata tramite 3 Kext:

—IntelBluetoothInjector

—IntelBluetoothIFirmware

—AirportItlwm

Il funzionamento su OS sarà meno prestante del suo potenziale in Windows, consigliabile (molto economica!) se proprio serve una connessione a distanza e basta.

Successivamente sono passato alla BCM94360NG (Ngff key AE) montata sullo stesso adattatore della AX200: troverete qui (lista-wifi-compatibili/page/12/) le info per farla funzionare.

Personalmente l’ho scelta pensando alla possibilità di usarla in futuro su una scheda ITX ma, col senno del poi, NON la consiglio per le schede ATX.

Per la stessa cifra o quasi è meglio  una scheda OOB tipo Fenvi T919 (praticamente un adattatore PCIe che ospita la BCM94360CD) che dovrebbe darvi più prestazioni in macOS meno problemi in windows.

 

Ogni nuovo contributo riguardante hardware/software  circa questa scheda madre sarà il benvenuto!

 

Adesso però la parte più importante:

Tutto quello che ho postato non è farina del mio sacco ma deriva dall’esperienza e dal lavoro di tante persone che attraverso questo forum hanno condiviso le loro conoscenze e si sono rese disponibili a spiegarle anche a zucconi ignoranti come me.

Ringrazio  pertanto @Gengik84  @iCanaro @fabiosun @Ciro82 @SemanticA @antuneddu @A23SS4NDRO  @dreamwhite @foskvs @vincydp e tanti altri che direttamente e indirettamente mi hanno permesso questa esperienza.

  • Like 2
  • +1 1
Link to post
Share on other sites
  • 5 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.