Jump to content
You are a guest user Click to join the site
Sign in to follow this  
zipippino

Acer Aspire 5750G - Problemi vari di boot

Recommended Posts

Allora, premetto che non so se sono su BIOS o EFI: avevo necessità di bootare in UEFI per poter fare un dual boot con Win7, allora ho flashato il BIOS e ora ho la funzione che mi permette di bootare in UEFI. Installati entrambi gli OS, vado per aggiungere la voce di Clover fra quelle di boot ma non riesco... con EasyUEFI su windows lo metto ma poi riavviando scompare.. ho trovato una guida su internet che spiega come farlo dalla shell UEFI di clover ma purtroppo la shell non mi si avvia, forse proprio perchè sono in questa situazione particolare UEFI/BIOS. Consigli?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per essere in UEFI il disco deve essere stato inizializzato in GPT, poi avere una partizione da 200Mb in FAT32 flaggata ESP:

 

tu hai questi prerequisiti? per saperlo puoi avviare con GParted

 

https://www.macos86.it/viewtopic.php?f=29&t=338&p=6231&hilit=GParted#p6231">viewtopic.php?f=29&t=338&p=6231&hilit=GParted#p6231">https://www.macos86.it/viewtopic.php?f=29&t=338&p=6231&hilit=GParted#p6231

 

Poi quando si installa windows questi piazza i suoi bootmanager in una cartella miscrosoft dentro la EFI, installato macOS e clover, questi vede automaticamente i boot manager di windows e te li include nella GUI.

 

Se cerchi qui sul forum ci sono diverse guide che illustrano e spiegano tutte queste problematiche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zipippino ciao , la mia ragazza ha un Acer 5755G NON so se stesso modello ma lei ha Bios Legacy , quindi ti consiglio di installare in Legacy ESP Clover ..........

 

Se puoi postare modello preciso di Acer x constatare il modello di bios e magari anche caratteristiche del Notebook ...

 

Se fai prove e non ne vieni a capo , ho lasciato qui la cartella EFI del'acer 5755g , sovrascrivila a quella esistente all'interno della partizione EFI .....

 

Cosi dovrebbe vedere almeno gli HD alla Gui di Clover , di sicuro NON arrivi al desktop default_wink

Archivio.zip

Share this post


Link to post
Share on other sites
"iCanaro" post_id="8596" time="1529767161" user_id="57">

Per essere in UEFI il disco deve essere stato inizializzato in GPT, poi avere una partizione da 200Mb in FAT32 flaggata ESP:

 

tu hai questi prerequisiti? per saperlo puoi avviare con GParted

 

https://www.macos86.it/viewtopic.php?f=29&t=338&p=6231&hilit=GParted#p6231">viewtopic.php?f=29&t=338&p=6231&hilit=GParted#p6231">https://www.macos86.it/viewtopic.php?f=29&t=338&p=6231&hilit=GParted#p6231

 

Poi quando si installa windows questi piazza i suoi bootmanager in una cartella miscrosoft dentro la EFI, installato macOS e clover, questi vede automaticamente i boot manager di windows e te li include nella GUI.

 

Se cerchi qui sul forum ci sono diverse guide che illustrano e spiegano tutte queste problematiche

 

Allora, io ho già installato entrambi gli OS sia Windows che macOS. Ho sia Clover che la cartella MICROSOFT con il bootloader di windows dentro la mia partizione EFI del disco. Il problema è che semplicemente non riesco ad avviare Clover da li, non esce la voce, ne funziona inserendolo da EasyUEFI, come già detto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posta la tua cartella Clover e fa 1 foto all interno della partizione EFI , se hai fatto già tutto , basta SPOSTARE la cartella Microsoft trovi all'interno della partizione EFI Windows all'interno della partizione EFI MacOS e il gioco è fatto

 

https://postimg.cc/image/7ani9i4dt/">LINK_TEXT>

 

Rileggendo sembra tu abbia fatto tutti i passaggi , quindi il problema è Clover qualche impostazione in configplist , hai installato APFS o HFS???

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Baio77[/mention] no non mi pare che abbia quel problema, non gli compare clover del disco se ho capito bene. Avvia da USB monta la EFI e dentro la cartella microsoft / boot trova il file bootmgfw.efi e lo rinomini in bootmgfw-orig.efi riavvi e nel BIOS ora dovresti avere selezionabile l'avvio di clover

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok proverò così. Ma facendo così non dovrebbe diventare non più bootabile Windows, venendo a mancare il .efi che lo avvia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hai letto le guide di @netgear[/mention] male! tranquillo, con quello indicato, windows rimane sempre avviabile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Evviva, siccome mancavano i problemi.... Nel frattempo stavo installando alcuni kext e petch che avevo preso da un tizio che su youtube era riuscito a far funzionare praticamente tutto. Ora si riavvia dopo qualche secondo, dopo aver caricato i kext dice "Attempting system restart"

 

non ho fatto modifiche al config.plist, ho installato un kext con kext beaste poi altri due con un tool (Hackintosh Vietnam Tool, na roba del genere) ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci sono tools del portentoso Gengik in download , fanno anche il caffè emoticon-occhi_61

 

Kext&Repail x esempio ......

 

Utile in queste operazioni e facile da usare

 

 

 

Ha scritto dopo 1 minuto 49 secondi:

 

Se posti foto del Verbose e condividi con noi il tuo HW magari possiamo aiutarti , anche se intuisco che mastichi bene l'HACK emoticon-personaggi_89

Share this post


Link to post
Share on other sites

">

 

 

 

Ha scritto dopo 1 minuto 31 secondi:

 

Comunque, da questo maledetto vietnam coso, ho installato:

 

* Kext Atheros Wifi

 

* kext Bluetooth Broadcom

 

* kext Synaptic Touchpad

 

 

 

Ha scritto dopo 35 secondi:

 

E se non ho capito male li installerebbe in System/Library/Extensions

 

quindi accedendo lì dovrei riuscire a trovarli e rimuoverli

Share this post


Link to post
Share on other sites

E successivamente devi fare manutenzione con tool x sistemare i permessi ecc ecc ...

 

Questo sempre quando si installano Kext in S\L\E o L\E.

 

Essendo in 10.13 sta attento a installare o usare in Clover Kext aggiornate al fine di incappare in problemi di compatibilità e successivi KP ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

entra in modalità -x -s dovrebbe accede come in modalità provvisoria x WIN senza driver caricati o provi dalla recovery di Mac alla Gui di Clover

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho bootato dalla partizione di ripristino da clover e sono entrato nella cartella Extensions, ho fatto ls e ho tutta la lista dei kext. Ora però per rimuoverli come faccio? Ho provato rm nomekext.kext e mi dice " xxxx is a directory" , allora ho fatto rmdir xxxxxxxx.kext e mi dice "Directory is not empty" , ho provato con il -r e mi dice "no such file or directory"

Share this post


Link to post
Share on other sites

OK scusa ma sei arrivato al Desktop o stai lavorando da terminale???

 

Se hai un fisso con Hack , smontando l'HD e collegandolo al fisso riesci a eliminare le Kext installate sono solo 3 viti x il tuo notebook , questo in extremis ....

 

Da desktop basta semplicemente cestinare le Kext e fare manutenzione .. riparare i permessi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok ci sono riuscito. Ora funziona tutto. Resta il problema del BIOS/UEFI e della voce di Clover che non va

Share this post


Link to post
Share on other sites
"zipippino" post_id="8645" time="1529790229" user_id="156">

Ok ci sono riuscito. Ora funziona tutto. Resta il problema del BIOS/UEFI e della voce di Clover che non va

Ripeto il tuo NON è un bios UEFI , ma Legacy , quindi devi installare Legacy ESP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima di re installare tutto clover con i conseguenti casini del caso, ho provato a fare come diceva @iCanaro[/mention] , cioè cambiando il nome al punto efi di windows, ma ora non carica proprio nulla e mi da errore all’avvio “No bootable device found - Insert media boot and press a key

 

Na roba del genere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se clover è installato e lavora correttamente, il boot manager di windows così rinomitato funziona perfettamente. Ho tutti gli hack in multiboot con più di un windows con il suo boot manager rinominato in bootmgfw-orig.efi e funziona tutto; tra l'altro con la gigabyte se non lo rinomino, il suo BIOS non vede Clover.

 

Quindi lì ci deve essere anche altro da sistemare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima di risolvere questo passaggio del boot su disco che ancora non mi è molto chiaro, stavo provando a sistemare un po' tutto il sistema. Ho installato HWMonitor con i relativi Sensori per il FakeSMC e ho avuto la conferma di una cosa terribile... Sentivo le ventole andare molto forti e comunque avere un pc bollente, ma non mi aspettavo i risultati che ho visto dal programma (confermati anche da Intel Power Gadget): temperature CPU oltre gli 80 gradi... assurdo! Sono andato su windows ed effettivamente la temperatura non era a quei livelli, comunque calda ma gestibilissima e giustificabile su un pc un po' vecchiotto e d'estate, quindi il problema è di hackintosh... sapete come fixare?

 

 

 

Ha scritto dopo 2 minuti 43 secondi:

 

Per info: ho fra le patch ACPI una patch fatta dallo stesso tizio del video di prima, che aggiusta un po' di cose: batteria,luminosità, bug sleep etc.. non vorrei sia questo il problema. Ve la lascio di seguito: https://files.fm/u/5bdqfac3">https://files.fm/u/5bdqfac3

 

 

 

Ha scritto dopo 1 minuto 21 secondi:

 

Anzi, vi lascio tutta la efi in allegato che magari c'è anche dell'altro...

EFI.zip

Share this post


Link to post
Share on other sites

intanto senza toccare nulla metti i flag nel config sezione acpi generate pstates e cstates in basso a destra,riavvia e vedi come va

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quel notebook ti parte senza il nullcpupowermanagment? se si toglilo e flagga C e P states in config

Share this post


Link to post
Share on other sites

Messi i flag. Provo prima a riavviare con o senza il nullcpupowermanagement? Non ho mai provato senza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.