Jump to content
You are a guest user Click to join the site
tomnic

Raid 0: un puzzle da ricostruire

Recommended Posts

Ciao a tutti ragazzi, vi racconto una mia disavventura ūüėČ

 

Sono stato costretto a fare dal mio capo uno stripe di 6 dischi da 3 Terabyte ciascuno in windows 7 per poterci memorizzare sequenze di dpx (praticamente bitmap non compresse di ogni fotogramma) di alcune pellicole scansionate con appositi scanner professionali in 4k.

 

Vado a scollegare i dischi uno ad uno una volta salvato tutto il lavoro, e lo ripongo normalmente in archivio, tutto regolare.

 

A distanza di qualche tempo riprendo lo stripe e provo ad aprirlo in Windows 10... stato di ogni disco in gestione disco di windows: Sconosciuto, disco di base. Riprovo sul pc con Windows 7 originario... IDEM


SDENG!!! Momento di PANICO!!!

 

Mi sarei aspettato 6 dischi dinamici da reimportare come "stranieri"... e invece... NULLA!!! 

 

Colto da notevole affanno, cerco di trovare conforto nella logica... i dischi sono stati etichettati nell'ordine in cui sono stati messi nella basetta JBOD usata per scrivere lo stripe, tuttavia le combinazioni da provare con appositi software di recupero erano tutti i possibili scambi di 6 dischi, con l'ordine che conta (= permutazioni), cioè 6! = 6 x 5 x 4 x 3 x 2 = 720... decisamente si faceva prima a riscansionare TUTTI I FILM!

 

Lì per lì tutto impanicato metto su i dischi in ordine sparso, provo intanto a dare in pasto ad Active @undelete questi primi dati lasciando il tutto nell'ordine casuale che avevo... leggo che gli stripe software di Windows iniziano tutti dal settore 63 di offset di ciascun disco e ha uno stripe di 64kb.

 

Fermi tutti, riesco a decifrare la MFT ed il boot sector NTFS... leggo la struttura delle cartelle, provo a recuperare un DPX a caso... e vedo questo:

 

0176588.thumb.jpg.730d7d88bfd589318f1be9974f276cbe.jpg

 

Preso dallo sconforto chiedo aiuto a fabiosun su Discord che mi rinfranca dicendo guarda che sei hai culo gestione disco mappa i dischi nello stesso ordine in cui li hai messi nella basetta JBOD... seguo il suo consiglio, ricreo un virtual raid set con l'ordine giusto ed i medesimi parametri di cui sopra (offset 63 settori, stripe di 64kb ciascuna)... ecco cosa ne esce (dpx da un altro film da recuperare sempre all'interno):

 

0265930.thumb.jpg.a37ac38e2a2c0e6d7543862ba1e8cde1.jpg

 

...e adesso? L'immagine c'è quindi l'ordine dovrebbe essere giusto... ma cosa può mancare? Active @Undelete mi mostra uno stripe con status GOOD dopo averne fatto la scansione alla ricerca di filesystem... quindi sono sulla strada giusta...

 

...cerco allora un altro software e mi imbatto in Runtime Raid Reconstructor e con lui riesco a determinare l'offset di inizio dati di ogni disco (settore 44536, non 63 come nelle guide trovate online), in pratica nella guida di questo fantastico programmino c'è scritto che si determina vedendo quando inizia il boot sector NTFS del primo disco del Raid...

 

...inserisco tutti i dati e...

 

 0103967.thumb.jpg.a365c0184106079ae4d7fd8833990b8f.jpg

 

0617288.thumb.jpg.417075b8b2c3849f7b78ab921a841d6e.jpg

 

Non credevo ai miei occhi... ma ce l'avevo fatta ūüėȬ†
Salvo tutto su LTO, film per film... mai pi√Ļ stripe Windows con cos√¨ tanti dischi...¬†

 

FIUUUUUUUU!!!! Ancora un grazie a Fabiosun, senza di lui starei ancora al tentativo grossomodo 30, o 31... 

  • Like 1
  • Thanks 1
  • +1 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

√ó
√ó
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.