Jump to content
You are a guest user Click to join the site
iCanaro

utility Boot Disk Utility: recupero/installazione macOS da Windows

Recommended Posts

Voglio riportare all'attenzione questo bel software: Boot Disk Utility (BDUtility

 

sulla piazza da tanti anni, sempre aggiornato ma che a volte pare cadere nel dimenticatoio...

 

vediamo lo scenario di utilizzo:

 

1 --> si ha già un hack, ma questi dopo un aggiornamento di macOS, oppure mentre si testavano kext o Clover beta, non si avvia più... e proprio in quel momento ci viene in mente che ci siamo dimenticati di creare una USB di emergenza, si avvia il solo windows e non sappiamo come fare.

 

 

2 --> si vorrebbe tentare di installare macOS ma non si dispone di un vero mac e nemmeno di un'hack, non si ha dimestichezza con le macchine virtuali, con Boot Disk Utility è possibile scaricare ed installare macOS in un disco/partizione designato utilizzando la recovery creata da BDUtility sulla USB

 

 

Ecco questi sono due scenari in cui può venire in soccorso questo software, infatti permette la creazione di una USB bootable con EFI ma che che non necessita di essere resa visibile o montata da windows, è liberamente browsabile in cui Boot Disk Utility scarica automaticamente l'ultima release ufficiale di Clover. Quindi in caso di emergenza e mettiamo che sei un utente di questo forum con un tuo thread dove avevi lasciato tua EFI funzionante, la recuperi e includi le parti che ti servono nella USB appena creata; nel senso che mettiamo hai aggiornato macOS ma non ti si avvia perché prima non hai aggiornato Clover, ecco bene ora il clover più recente lo hai e includerai il tuo config, tuoi kext e i giusti driver .efi aggiornati che servono per il tuo sistema.

 

L'altra opzione è quella che permette il download della recovery di una versione di macOS (da Lion sino a Catalina) che viene inclusa in una partizione ad hoc che crea il software sulla USB e una volta sistemata la EFI specificatamente per il proprio hardware con il minimale per avviare, si può procedere ad una installazione dalla recovery della USB medesima su disco/partizione designata.

 

Non avendone mai avuto la necessità, oltre ad avviare da recovery non sono andato, per cui non è chiaro se per scaricare l'installer completo venga richiesto o meno un ID Apple

 

Sul sito dell'autore si trovano tutti gli screenshots/guida con cui ottenere il risultato voluto... non tutto è spiegato chiaramente nei minimi dettagli, quindi si farà un po' di prove per capire bene tutte le varie fasi... occorre prestare attenzione che se nel menù cliccate format ed è selezionato un disco di sistema e non la USB, parte un warning, ma se lo ignorate fate poi secca la partizione... quindi ocio 😉

 

Negli screenshots ad un certo punto si fa riferimento ad un dmg da avere in loco che si ricaverebbe scompattando una .iso di macOS; ecco questa fase può essere superflua, basta scaricare in locale con l'apposito pulsante in BDUtility la recovery della versione di macOS desiderata e poi con il pulsante restore selezionare il file 4.hfs appena scaricato e ripristinarlo nella partizione NO NAME della USB

 

Ricordo inoltre che è lo stesso autore di Kext Utility app che permette di installare kext e ricreare la kext cache e prelinked kernel.

 

Con Catalina occorre prima eseguire questo comando da terminale:

 

sudo mount -uw /

 

 

Bd-U2-about.png

 

Rendi USB Flash Disk avviabile per MAC OS X con l'ultima revisione del bootloader Clover veloce e facile con un clic! Sotto il sistema operativo Windows.

Utilità speciale di cvad e community MAC russa per i nuovi utenti di hackintosh.

Edited by iCanaro
Aggiornamento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.