Jump to content
You are a guest user Click to join the site

Search the Community

Showing results for tags 'utility'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Welcome
    • Rules
    • Introduce yourself
  • Infos and News
    • Info
    • News
    • FAQ
  • Configurazioni di riferimento
    • AMD
    • Intel
    • Video Card
  • Guide
    • General
    • Desktop
    • Notebook
  • macOS Big Sur
    • General Discussion
    • Desktop
    • Notebook
  • 10.15 Catalina
    • General
    • Desktop
    • Notebook
  • 10.14 Mojave
    • General
    • Intel
    • AMD
  • Old versions of MacOS
    • Desktop - Notebook
  • Bootloader
    • Clover
    • OpenCore
  • Hardware & Co
    • Hardware
    • Software
    • Mercatino MacOS86
    • Developers Area
  • International
    • English Section
  • Off Topic
    • Off Topic
    • Hack Modding

Categories

  • ACPI
  • AMD
  • Applications
  • Driver
  • Kexts
    • Audio
    • Beta
    • Ethernet
    • Power Management
    • Old kexts
  • Script
    • Audio Info
    • Make installer
    • System Maintenance
  • Support

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group






Found 28 results

  1. Dallo sviluppatore del kext per il rilevamento della temperatura sui processori AMD, ecco una utility che fa il verso a quella intel. CaratteristicheSupporta la lettura dei dati di temperatura, energia e clock sui processori AMD 17h. ✅ https://github.com/trulyspinach/SMCAMDProcessor ✅ https://github.com/trulyspinach/SMCAMDProcessor/releases release 0.6.6 Installation SMCAMDProcessor now comes in two separate binaries(kernel extensions): AMDRyzenCPUPowerManagement.kext for all power management features. This kext is also required if you would like to use AMD Power Gadget. SMCAMDProcessor.kext to publish readings to VirtualSMC, which enables macOS applications like iStat to display sensor data. This kext depends on AMDRyzenCPUPowerManagement.kext to collect sensor data, thus must be loaded after. Download the kext(s) and application from Release page Add AMDRyzenCPUPowerManagement.kext to kext folder of your bootloader. Edit your bootloader's config file to make sure the kext is enabled. If you're using VirtualSMC you can also load SMCAMDProcessor.kext to publish sensor data. Bootloaders like OpenCore will link each kext in the order they present in config file, so make sure AMDRyzenCPUPowerManagement.kext comes before SMCAMDProcessor.kext as it serves as a dependency.
  2. Version 5.1.1

    367 downloads

    Script con cui è possibile scaricare la quasi totalità dei KEXTS che servono per gli hack come pure Clover.. e tante altre cose che scoprirete solo usandola.
  3. Salve... Vi presento.... Quando è utile? Nel caso si voglia provare versioni beta di Lilu e i suoi plugins A cosa serve? Scarica direttamente le sorgenti dei kext Compila ogni kext sia Debug sia Release Nota: Release in questo caso non vuol dire release ufficiale è solo la versione NON debug tutti i kext alla fine rispetto a quella ufficiale sono Pre-Release Requisiti: Ovviamente Xcode installato Troverete i kext nel vostro desktop nell'omonima cartella... Icona by @fabiosun Lo trovate in Download NOTA: se avete problemi iniziali dovuti ai commad line seguite -->https://www.macos86.it/showthread.php?3943-Lilu-Plugins-Beta-Builder&p=100384&viewfull=1#post100384 Buon Hack a tutti! I kext beta compilati li trovate in download/kext/beta e verranno aggiornati li via via.
  4. Le nuove release a partire da Aprile 2020 necessita che siano ottimizzati i temi, pena, il mancato caricamento di alcuni files icns nella GUI al boot. Operazione abbastanza semplice, ma come molte cose nuove, quando non si sa come procedere, risulta difficoltosa la soluzione. Si installa clover app [ https://github.com/CloverHackyColor/CloverBootloader/releases ] Si monta EFI Si clicca sull' icona multimedia affianco, poi gestore mostra installati --> ottimizza integrazione del 24-07-2020 Clover App ha anche un Plist Editor integrato ci si sposta nel quarto tab, Property List, poi si clicca il rettangolo con i 3 puntini dentro, e si sfoglia sino trovare il plist su cui si vuole lavorare oppure destro mouse sul config.plist e dal menù contestuale -> apri con, si sceglie l'applicativo FINE
  5. Hi people! Opencore EFI Maker is a simple app useful to automate download and compilation task of latest release and beta versions of this BootLoader . it is also useful to download latest base kexts and drivers of Acidanthera group It creates also complete EFI structure. You can choose also to use or not FV2 , and automatically it downloads the correct driver for you It modifies plist as from your choice.
  6. Utile app multipiattaforma (macOS, Linux, Windows) da mettere nella nostra personale "cassetta attrezzi" Etcher è un potente flasher di immagini del sistema operativo costruito con tecnologie web per garantire che il flashing di una scheda SD o USB sia un'esperienza piacevole e sicura. Ti protegge dalla scrittura accidentale sui tuoi dischi rigidi, assicura che ogni byte di dati sia stato scritto correttamente e molto altro. Può anche eseguire il flashing diretto dei dispositivi Raspberry Pi che supportano il protocollo usbboot ✅ Info --> https://github.com/balena-io/etcher ✅ Download
  7. HWMonitorSMC2 è una ottima app per il monitoraggio di temperatura CPU, dischi, rotazioni ventole e in genere di tutto l'hardware a bordo dotato di sensori. HWMonitorSMC2 si avvale dei dati che gli vengono passati da qualsiasi kext, tipo FakeSMC/VirtualSMC, SMCProcessor, SMCSuperIO e da tutti i kext sensor reperibili dal sito dell'autore. Usa anche i valori passati dagli Intel Power gadget ✅ pagina di riferimento ✅ Download ✅ Release stable attuale: 2.6.1 ✳️ Procedura per uso: Si installa SWMonitorSMC2 Si tolgono FakeSMC e sensor di rehabman o FakeSMC + sensor di slice si inserisce VirtualSMC + SMCProcessor + SMCSuperIO https://github.com/acidanthera/VirtualSMC/releases si installano gli IPG https://www.macos86.it/topic/317-intel-power-gadget/?tab=comments#comment-5114 (no per AMD) e si attiva la lettura dati nelle preferenze di HWMonitorSMC2 si avranno dati più precisi anche con iStat, iStatistica, Sensei (questa funziona solo su catalina) Buona lettura dati
  8. All-In-One bootable software è una chicca dalle infinite potenzialità che passerei la giornata e non riuscirei nemmeno ad elencarle tutte. NB: solo per windows Spieghiamo per sommi capi le sue funzioni; AIO boot permette la creazione di un disco avviabile o di una pendrive al cui interno sono presenti tutti i boot manager sulla piazza aggiornati alle ultime versioni, quindi clover incluso. Potrebbe essere molto utile per gli utenti distratti che non si sono creati pendrive di emergenza e gli parte il solo windows, infatti la EFI inclusa in AIO boot non necessita di essere montata, è esplorabile senza difficoltà, per cui è possibile copiarvi kext o config di emergenza, magariavuti dai ragazzi di macOS86, quindi riuscire ad avviare il proprio hack e sistemare le varie problematiche che lo affliggono. La funzione principale di AIO boot è quella con cui è possibile includere ed avere a disposizione al boot tutte le utility recuperabili per il web, tipo la PE di Strelec, Hirens, PartedMagic, Gparted, distro linux etc... è una lunghissima lista. AIO boot è localizzato anche in italiano e il suo utilizzo dovrebbe essere alla portata anche dell'utente più distratto 🙂 Info e download https://www.aioboot.com/en/
  9. Come molti di voi si saranno accorti, per chi lascia abilitato il check automatico degli aggiornamenti di clover configurator, viene notificata una nuova versione, la si scarica ma fallisce sempre l'aggiornamento. Ho tentato in tutti i miei hack, ma il risultato è sempre il medesimo, quindi sono andato sul sito del software dove viene segnalato che occorre eseguire l'aggiornamento manualmente: home http://mackie100projects.altervista.org">http://mackie100projects.altervista.org download http://mackie100projects.altervista.org/download-clover-configurator/">http://mackie100projects.altervista.org ... figurator/">http://mackie100projects.altervista.org/download-clover-configurator/# https://postimg.org/image/yj9zgmvxh/">
  10. Version 2.0.0

    56 downloads

    App per montare le EFI presenti nel sistema.
  11. App per scaricare informazioni sul sistema OS X per facilitare la risoluzione dei problemi. Una raccolta di script e strumenti per fornire un metodo conveniente per raccogliere rapidamente una panoramica del sistema OS X. L'app può essere eseguita dal Finder o dalla riga di comando, con i dump risultanti salvati in una cartella "DarwinDumperReports" nella stessa directory dell'app principale. È possibile eseguire il dump di quanto segue: - ACPI tables. - Audio codec and further info. - Boot loaders and configuration files. - CPU Info. - Device-properties. - Disk partition structure / info. - Disk sectors (hex). - DMI (SMBIOS). - EDID. - I/O Kit Registry. - EFI Memory Map. - EFI vars (some). - Kernel information - Kexts - (list of currently loaded kexts). - Memory. - NVRAM (both Apple specific and UEFI firmware variables). - SMC Keys. - LSPCI (PCI vendor & device codes) dumps. - Power (Sleep/Hibernate) settings. - RTC. - System Profiler. - System BIOS. - System Log(s). - Video BIOS. L'app può creare un rapporto HTML che mostra una panoramica completa. Esiste un'opzione di "privacy" che maschera le informazioni riservate nei file scaricati e nel report HTML. Ad esempio, IOPlatformSerialNumber, IOPlatformUUID, IOMACAddress (s), Numeri di serie USB, SystemSerialNumber, numero di serie, fmm-mobileme-token-FMM, MLB e ROM efi vars. ✅. home page: https://bitbucket.org/blackosx/darwindumper/src/master/ ✅ download: https://bitbucket.org/blackosx/darwindumper/downloads/ ☑️ riferimento IM: https://www.insanelymac.com/forum/topic/282794-darwindumper/
  12. Voglio riportare all'attenzione questo bel software: Boot Disk Utility (BDUtility sulla piazza da tanti anni, sempre aggiornato ma che a volte pare cadere nel dimenticatoio... vediamo lo scenario di utilizzo: 1 --> si ha già un hack, ma questi dopo un aggiornamento di macOS, oppure mentre si testavano kext o Clover beta, non si avvia più... e proprio in quel momento ci viene in mente che ci siamo dimenticati di creare una USB di emergenza, si avvia il solo windows e non sappiamo come fare. 2 --> si vorrebbe tentare di installare macOS ma non si dispone di un vero mac e nemmeno di un'hack, non si ha dimestichezza con le macchine virtuali, con Boot Disk Utility è possibile scaricare ed installare macOS in un disco/partizione designato utilizzando la recovery creata da BDUtility sulla USB Ecco questi sono due scenari in cui può venire in soccorso questo software, infatti permette la creazione di una USB bootable con EFI ma che che non necessita di essere resa visibile o montata da windows, è liberamente browsabile in cui Boot Disk Utility scarica automaticamente l'ultima release ufficiale di Clover. Quindi in caso di emergenza e mettiamo che sei un utente di questo forum con un tuo thread dove avevi lasciato tua EFI funzionante, la recuperi e includi le parti che ti servono nella USB appena creata; nel senso che mettiamo hai aggiornato macOS ma non ti si avvia perché prima non hai aggiornato Clover, ecco bene ora il clover più recente lo hai e includerai il tuo config, tuoi kext e i giusti driver .efi aggiornati che servono per il tuo sistema. L'altra opzione è quella che permette il download della recovery di una versione di macOS (da Lion sino a Catalina) che viene inclusa in una partizione ad hoc che crea il software sulla USB e una volta sistemata la EFI specificatamente per il proprio hardware con il minimale per avviare, si può procedere ad una installazione dalla recovery della USB medesima su disco/partizione designata. Non avendone mai avuto la necessità, oltre ad avviare da recovery non sono andato, per cui non è chiaro se per scaricare l'installer completo venga richiesto o meno un ID Apple Sul sito dell'autore si trovano tutti gli screenshots/guida con cui ottenere il risultato voluto... non tutto è spiegato chiaramente nei minimi dettagli, quindi si farà un po' di prove per capire bene tutte le varie fasi... occorre prestare attenzione che se nel menù cliccate format ed è selezionato un disco di sistema e non la USB, parte un warning, ma se lo ignorate fate poi secca la partizione... quindi ocio 😉 Negli screenshots ad un certo punto si fa riferimento ad un dmg da avere in loco che si ricaverebbe scompattando una .iso di macOS; ecco questa fase può essere superflua, basta scaricare in locale con l'apposito pulsante in BDUtility la recovery della versione di macOS desiderata e poi con il pulsante restore selezionare il file 4.hfs appena scaricato e ripristinarlo nella partizione NO NAME della USB Ricordo inoltre che è lo stesso autore di Kext Utility app che permette di installare kext e ricreare la kext cache e prelinked kernel. Con Catalina occorre prima eseguire questo comando da terminale: sudo mount -uw / Rendi USB Flash Disk avviabile per MAC OS X con l'ultima revisione del bootloader Clover veloce e facile con un clic! Sotto il sistema operativo Windows. Utilità speciale di cvad e community MAC russa per i nuovi utenti di hackintosh.
  13. Ciao a tutti E' un semplice applicativo che scarica l'ultima versione release di OpenCore Bootloader, le ultime versioni dei kext e driver base acidanthera. Successivamente crea la struttura della EFI. Possibilità di scelta se si usasse FV2 oppure no, quindi adeguerà i driver di conseguenza Modifica i plist in base ai Drivers scelti. THX to @fabiosun per l'icona Lo trovate in Downloads
  14. Buongiorno a tutti, io utilizzo sempre l'app di Gengik Macos86 Status Bar per scaricare l'ultima versione di Clover, però ho notato che non mi scarica la versione 5109 ma rimane sempre alla 5104. Da cosa dipende?
  15. Ciao Forum.... Visto innumerevoli richieste spesso legate al download di lilu e i suoi plugins... ho fatto un applicativo... che come da titolo si chiama Downloader_Utility Cosa fa? Scarica semplicemente lilu, relativi plugins e clover in ultima versione disponibile.... Troverete il tutto sul desktop nella cartella downloader.... Spero vi aiuti e vi piaccia.... Tempo permettendo, cercherò e continuerò a migliorarlo includendo nell'eventualità ulteriori opzioni.... Per adesso sembra stia lavorando bene...e anche direi veloce nell'esecuzione...poi ovviamente dipende anche dalla velocità di connessione, server ecc.. Lo trovate in download/script
  16. SystemRescueCd è un Linux disco di ripristino del sistema disponibile come un CD-ROM avviabile o chiavetta USB per amministrare o riparare il sistema e i dati dopo un crash. Esso mira a fornire un modo semplice per svolgere attività di amministrazione sul computer, come la creazione e la modifica delle partizioni del disco rigido. Viene fornito con un sacco di utilità di sistema Linux come GParted, fsarchiver, strumenti filesystem e strumenti di base (editori, midnight commander, network tools). Può essere utilizzato sia per Linux e Windows i computer, e su desktop e server. Questo sistema di soccorso non richiede installazione in quanto può essere avviato da un drive o un CD / DVD chiavetta USB , ma può essere installato sul disco rigido se desideri. Il kernel supporta tutti i file system ext3 importanti (/ ext4, XFS, btrfs, ReiserFS, JFS, VFAT, NTFS), così come filesystem di rete come ad esempio Samba e NFS. La cosa che ritengo più interessante è l'inclusione di GParted e la possibilità di eseguire test sulla RAM con Memtest86+ SYSTEM RESCUE CD HOMEPAGE http://www.system-rescue-cd.org http://www.system-rescue-cd.org/Download/ Standard 64bit version (recommended) ReleaseSystemRescueCd-6.1.0 for amd64 Release date2020-02-29
  17. Ancora in beta ma credo che oramai siamo in dirittura d'arrivo per questa nuova app che comporta un nuovo modo di installare e gestire Clover. Una volta installata in applicazioni e mandata in esecuzione, la si ritroverà residente nella traybar, cliccandoci sopra si aprirà un menù con diverse opzioni, tra le quali la rilevazione della versione di Clover installata e se scaricato l'installer dovrebbe rilevare correttamente tutti i driver presenti in EFI ed aggiornare autonomamente solo quelli, perlomeno dal test da me effettuato tutto si è svolto regolarmente senza intoppi. Inoltre per hack senza NVRAM nativa, è possibile installare/rimuovere clover daemon che sono i sostituti degli rc.script per l'emulazione della NVRAM tramite il nvram.plist in EFI. Unica incognita da me non testata, se presenti gli rc.script li rimuove autonomamente o deve provvedere l'utente. Visto l'alto grado di automatismi, propendo per il fatto che li rimuova... vedremo prossimamente in qualche test. Opzioni possibili con Clover App Interfaccia installer con rilevamento automatico e selezione dei soli driver che trova presenti in EFI Installazione che provvede prima a creare sul desktop una copia di backup della EFI esistente per poi procedere all'installazione vera e propria 🤞Chi ha voglia di provare e lasciare le sue impressioni ✅ Thread dell'autore
  18. Intel Power Gadget è uno strumento di monitoraggio del consumo energetico basato su software abilitato per i processori Intel Core (dalla seconda generazione alla 7a generazione di processori Intel). I processori Intel Atom non sono supportati. È supportato su Windows * e Mac OS X * e include un'applicazione, un driver e librerie per monitorare e stimare le informazioni sulla potenza del pacchetto del processore in tempo reale in watt utilizzando i contatori di energia nel processore. Con questa versione, stiamo fornendo funzionalità per valutare le informazioni di alimentazione su varie piattaforme tra cui notebook, desktop e server. Windows 7 * e le versioni a 32 bit di Intel Power Gadget per Windows * hanno cessato lo sviluppo dalla versione 3.0.7. A partire dalla versione 3.5 e andando avanti, saranno supportate solo la versione a 64 bit e Windows 8 *. Tool molto in uso nel mondo hack per verificare se il power management funziona nella maniera adeguata. ✅ Info e Download: https://software.intel.com/en-us/articles/intel-power-gadget Intel® Power Gadget 3.5.9 for Windows* Intel® Power Gadget 3.7.0 for MacOS* Intel® Power Gadget 2.5 for Linux* *nov* istruzioni installazione in particolare per catalina PS: ultima modifica 02/10/2019 by iCanaro
  19. Version 1.2

    45 downloads

    ✅ App polifunzionale con la quale è possibile avviare numerose uitility inglobate ed acedere rapidamente a tutte le sezioni utili e guide del forum.
  20. Molte persone usano schede video Nvidia ma su determinati modelli è obbligatorio l'uso dei web driver Nel caso che queste persone seguano gli aggiornamenti beta di High Sierra, sanno che nell'attesa della release pubblica o comunque nell'attesa che Nvidia rilasci i nuovi web driver aggiornati, vi è necessità di patchare i driver attuali. Per questo motivo, visto che su questo nuovo osx le precedenti app che venivano utilizzate per questo scopo non funzionano più, ho creato uno script per dare aiuto a chi ne ha necessità. si chiama NvWeb_Patcher Utilizzo: 1) In caso si operasse su stesso disco può essere eseguito direttamente 2) Nel caso si volesse operare da un altro disco, permette l'opzione "target" quindi avremo /NvWeb_patcher -t [target] Questo esempio è se lo "chiamiamo" dalla stessa directory, per facilitare basta aprire il terminale, incollare NvWeb_Patcher, dare uno spazio, scrivere -t, dare uno spazio, incollare il disco di destinazione. Nel caso che non si incolli il disco di destinazione da subito, questo verrà richiesto successivamente dallo script Scaricabile da qui:
  21. 13 downloads

    Possibilità di installazione in HFS+ da pendrive USB. ✅ Guida
  22. 43 downloads

    La AIO delle app per chi vuole avere tutto sottomano con un click.
  23. Version 1.0.0

    3 downloads

    Donatoci da CHRIS1111 questo widget permette di raggiungere macos86.it con un click.
  24. Version 1.7.2

    45 downloads

    Compilatore per LILU & Plugins, necessita sia installato XCODE
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.