Jump to content
You are a guest user Click to join the site

tomnic

Members
  • Content Count

    32
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

18 Good

About tomnic

  • Rank
    Member
  • Birthday 06/15/1979

Converted

  • Appassionato di musica ed elettronica, nella scena Hackintosh dagli albori

Converted

  • Perugia

Converted

  • Suonare ;) Fare il nerd in generale

Converted

  • Tecnico Informatico

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Purtroppo no ho poco tempo da quando mi consegnano una macchina a quando deve essere messa in produzione 😉 Se dovrò "metterla a punto" non mancherò di lavorarci su!!!
  2. Quella scheda madre ha una valanga di slot pciex e superdistanziati... una manna:
  3. Salve a tutti 😉 Voglio sottoporvi una macchina che metterò in produzione audio/video per la ditta dove lavoro, ecco l'hardware: CPU : 2 x Xeon E5-2670 v2 2.5 GHz 10 cores ciascuno, 40 thread totali Mainboard: Supermicro X9DRG-QF Ram: 64 Gb DDR3 ECC GPU: AMD Radeon RX Vega 64 8 Gb HBM2 SSD: 512 Gb Crucial MX500 Sata 3 Addon USB 3.1 Gen2 PCIeX basata su ASMedia 2142 Scheda Fibre Channel Atto FC-82EN Dual 8Gbit attiva in multipath con Storage Xsan 150Tb Lan: Asus XG-C100C 10 Gbit RJ45 basata su chipset AQC107 Ho messo High Sierra e non Mojave per ragioni di coerenza tra le macchine qui in produzione: avendo tutte il medesimo OS speriamo di minimizzare i problemi di compatibilità ed eventuale reinstallazione. Le prestazioni a mio avviso sono molto valide pur mostrando la macchina i suoi limiti di età. Iniettando le proprietà di shikigva dell'iMacPro sono riuscito a far funzionare l'accelerazione H264 con la Vega restando con l'smbios MacPro5,1 colmando la mancanza di intel integrata... Usando direttamente iMacPro1,1 le porte usb 2.0 cessavano di funzionare, ho evitato di smanettare nell'SSDT con questa soluzione, non dovrei avere problemi anche perché ho renderizzato H264 H265 Prores DPX a go go fin'ora senza problemi di sorta. Vi lascio ai bench 😉 Il monitor HD Ready è di test del laboratorio della ditta, non scandalizzatevi! P.s.: cercherò di fargli comprare due Radeon VII anche perché la Vega è la mia e la rivorrei ahahahahah... ovviamente in quel caso passerò a Mojave, necessariamente. VideoProc Info generiche Cinebench 20 Cinebench 15 Luxmark 3.1 Geekbench 3 Geekbench 4 Geekbench 5, metal mi crashava forse a causa della versione piratesca non curata a dovere 😉 Al prossimo hack dual cpu 😄
  4. GENG è l'evidenza di chi non sa cosa fa ma copia senza capire e si prende meriti come uno stupido pavone... e i lacché italiani che vanno dietro al boss di turno meglio perderli che (ri)trovarli... come ha detto Carlo la tua onestà è oggettiva, così come la tua umiltà, te l'ho scritto in privato giorni fa (non sto copiando Carlo ahahahahahaha). E concordo, se non pubblichi non avrai i meriti nemmeno per quei pochi che ti stimano per quel che sei... la verità la sappiamo noi, e quando puoi dimostrare anche là fuori che la ragione è dalla tua parte, saranno coloro che negheranno l'evidenza o si arroccheranno nella loro ignoranza a finire pian piano nell'oblio! Non smettere di pubblicare e lavorare per la community hackintosh, sarebbe un peccato in primis per te!!! Just my 2 cents 😉
  5. Appena ho un nanosecondo libero nel mio vecchio laboratorio volentieri 😉
  6. https://it.aliexpress.com/item/4000122288819.html
  7. Prova qui, non vedo costi aggiuntivi... ci vorrà solo un po' di pazienza https://www.moddiy.com/products/USB-Internal-9%2dPin-to-Mini%2dUSB-Adapter-Cable-(60cm).html?setCurrencyId=3
  8. Ciao a tutti ragazzi, vi racconto una mia disavventura 😉 Sono stato costretto a fare dal mio capo uno stripe di 6 dischi da 3 Terabyte ciascuno in windows 7 per poterci memorizzare sequenze di dpx (praticamente bitmap non compresse di ogni fotogramma) di alcune pellicole scansionate con appositi scanner professionali in 4k. Vado a scollegare i dischi uno ad uno una volta salvato tutto il lavoro, e lo ripongo normalmente in archivio, tutto regolare. A distanza di qualche tempo riprendo lo stripe e provo ad aprirlo in Windows 10... stato di ogni disco in gestione disco di windows: Sconosciuto, disco di base. Riprovo sul pc con Windows 7 originario... IDEM SDENG!!! Momento di PANICO!!! Mi sarei aspettato 6 dischi dinamici da reimportare come "stranieri"... e invece... NULLA!!! Colto da notevole affanno, cerco di trovare conforto nella logica... i dischi sono stati etichettati nell'ordine in cui sono stati messi nella basetta JBOD usata per scrivere lo stripe, tuttavia le combinazioni da provare con appositi software di recupero erano tutti i possibili scambi di 6 dischi, con l'ordine che conta (= permutazioni), cioè 6! = 6 x 5 x 4 x 3 x 2 = 720... decisamente si faceva prima a riscansionare TUTTI I FILM! Lì per lì tutto impanicato metto su i dischi in ordine sparso, provo intanto a dare in pasto ad Active @undelete questi primi dati lasciando il tutto nell'ordine casuale che avevo... leggo che gli stripe software di Windows iniziano tutti dal settore 63 di offset di ciascun disco e ha uno stripe di 64kb. Fermi tutti, riesco a decifrare la MFT ed il boot sector NTFS... leggo la struttura delle cartelle, provo a recuperare un DPX a caso... e vedo questo: Preso dallo sconforto chiedo aiuto a fabiosun su Discord che mi rinfranca dicendo guarda che sei hai culo gestione disco mappa i dischi nello stesso ordine in cui li hai messi nella basetta JBOD... seguo il suo consiglio, ricreo un virtual raid set con l'ordine giusto ed i medesimi parametri di cui sopra (offset 63 settori, stripe di 64kb ciascuna)... ecco cosa ne esce (dpx da un altro film da recuperare sempre all'interno): ...e adesso? L'immagine c'è quindi l'ordine dovrebbe essere giusto... ma cosa può mancare? Active @Undelete mi mostra uno stripe con status GOOD dopo averne fatto la scansione alla ricerca di filesystem... quindi sono sulla strada giusta... ...cerco allora un altro software e mi imbatto in Runtime Raid Reconstructor e con lui riesco a determinare l'offset di inizio dati di ogni disco (settore 44536, non 63 come nelle guide trovate online), in pratica nella guida di questo fantastico programmino c'è scritto che si determina vedendo quando inizia il boot sector NTFS del primo disco del Raid... ...inserisco tutti i dati e... Non credevo ai miei occhi... ma ce l'avevo fatta 😉 Salvo tutto su LTO, film per film... mai più stripe Windows con così tanti dischi... FIUUUUUUUU!!!! Ancora un grazie a Fabiosun, senza di lui starei ancora al tentativo grossomodo 30, o 31...
  9. https://github.com/khronokernel/Opencore-Vanilla-Desktop-Guide/blob/master/AMD/NullCPU-patch.md lo devo provare pure io... la tua gpu va meglio @iCanaro?
  10. Non è male il prezzo, ma come dice foskvs se è stata "sfondata" dal mining non durerà ancora molto funzionante... informati sul suo uso precedente 😉 Comunque sono più longeve le versioni da 8 Gb di GDDR5 😉
  11. Sì rendono poco poco meno delle 580 e costano meno, fruga fruga 😉
  12. tomnic

    mod MaciASL

    Assolutamente essenziale nel fine tuning degli hackintosh
  13. Salve a tutti, ho un PowerMac G5 Dual 2.3 GHz perfettamente funzionante raffreddato ad aria e uso quello come audio station per produrre piccoli mix casalinghi e divertirmi con vecchio software PPC. Possiedo tuttavia anche un PowerMac G5 Quad 2.5 GHz che ha il sistema di dissipazione a liquido seguente, l'unico insieme al Panasonic che non è soggetto a perdita di fluido: Sotto stress anche lieve la CPU di sinistra mi raggiunge dopo pochi minuti 90 gradi celsius generando uno sleep forzato del sistema fino a raffreddamento totale, quella di destra sta tranquillamente max a 55 gradi. In questo dissipatore lo spazio interno è diviso in due camere di raffreddamento non comunicanti quindi in una camera ci devono essere dei problemi legati a poco liquido o addensamento di materiale che non favorisce la dissipazione di calore. Come si può notare è totalmente sigillato, ho tuttavia trovato un articolo che mi guiderebbe allo svuotamento e riempimento dello stesso: https://68kmla.org/forums/index.php?/topic/26539-how-to-repair-a-g5-quad-dual-pump-lcs/ Siccome non ho tutta questa manualità, qualcuno del forum nelle zone di Perugia / Roma se la sentirebbe di fare questo lavoro al posto mio? Nel caso contattatemi in PM. Grazie a chi potrà e vorrà aiutarmi in anticipo!!!
  14. La 960 è superiore, come detto da Carlo, se pensi di restare ad High Sierra scegli quella, sennò se vuoi salire di osx vai di RX 560. Ci sono anche buoni usati per le RX570 decisamente più potenti... cerca e fruga 😉
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.