Jump to content
You are a guest user Click to join the site

marco.pisellonio80

Members
  • Content Count

    256
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

5 Neutral

About marco.pisellonio80

  • Rank
    Senior Member

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Uhm... il Iink di Catalina me lo potresti dare? Grazie
  2. Ciao Netgear, che si dice? 😉 La febbre dell'hack non si è del tutto estinta in me, per cui mi è venuta voglia di provare BigSur sul portatile e, chissà, anche nel fisso, in previsione di affiancare una GPU BigNavi alla integrata (a mia moglie è tornata la voglia, mai del tutto sopita anche a lei, dei videogiochi). Il problema è che non ho più niente di hack, tranne le EFI salvate. Ho seguito la guida di iCanaro per scaricare il SO e fare tutto da windows, ma lo scritp mi da errore, non mi scarica tutto il sistema operativo 11.0.1, per cui ho scaricato il clover.ISO e il boot posso farlo. Però mi manca il SO. Non è che lo hai caricato su cloud, così che io lo possa ripristinare seguendo la tua guida? Aggiornerò le kext all'ultima versione e ho ancora i miei SSDT mirati, dovrebbe partire. Se non ce l'hai o non lo hai ancora caricato grazie lo stesso, figurati. Ciao un abbraccione virtuale e speriamo che questo periodaccio passi presto 🙂
  3. Dai che se esce un modello "nano" rientro nel mondo dell'hack. Da zero, però. Io ero rimasto a Clover 😀
  4. A dire il vero oggi non serve più nemmeno in Windows. C'è il windows defender che è l'antivirus già integrato nel sistema operativo e svolge egregiamente la sua funzione, per un uso del pc "normale". Poi, se uno va nel deep web...
  5. Netgear Ha trovato diversi errori e li ha corretti tutti. Grazie.
  6. Netgear No, ho Win 10 pro, quindi ho davvero un problema al pc... Grande il sito station-drivers, non lo conoscevo. Se sono migliori, li prenderò sempre da lì. Grazie mille
  7. Uhm... ho appena guardato sul sito della Gigabyte e i drivers per la 2004 non ce ne sono... ma penso sia normale, è appena uscita. Quelli di default dovrebbero andar bene, mi confermi Netgear? Comunque, per tornare alla mia domanda iniziale, da quel che ho capito se lo spazio è abbastanza (il mio 512Gb) posso reinstallare tutto in C:\, spostare programmi e giochi non evita un eventuale rallentamento futuro del pc? Nel senso che non cambia niente?
  8. iCanaro A maggior ragione piallo il tutto 😀
  9. Un attimo, che mi sono leggermente perso... 🙂 1) Cos'è Gpedit? Ho cercato in rete e dovrebbe essere una funzione di Windows, ma l'unica che trovo sul mio pc (gpedit.msc) si avvia dandomi errore e si chiude subito. 2) Intendi che non si scarico dal sito della Gigabyte per la mia mobo ma dal sito realtek? Guarda, ora che anche la mia amministrazione inizia a installare il libreoffice sui pc, man mano che le licenze di Office scadono, veramente non c'è più motivo di installare windows. se non fosse per i giochi, per quanto mi riguarda..
  10. Grazie per le risposte. Già tramite il comando msconfig ho disabilitato quanto più possibile, non penso sia un problema di manutenzione, il mio. Poi, forse, sono io che voglio la luna, ma non riesco a capire il perchè di questo rallentamento nel tempo. Già che è uscita la versione 2004 quasi quasi lo piallo e partiziono l'SSD. Netgear, non ho capito quando dici: Intendi non solo i dati, anche i programmi? Ma in tal caso una volta reinstallato il sistema, non dovrei reinstallare nuovamente anche i programmi/giochi, anche se fisicamente sono già sull'altro disco? Oppure intendi dire che una volta reinstallato il SO basta ripristinare il backup del registro di sistema e mi ritrovo i programmi (che avevo precedentemente installato in D:\) già funzionanti?
  11. Un abbraccione agli amici del forum. 😉 L'anno scorso, in questo periodo, assemblavo il mio nuovo fisso. Su un Samsung 970 EVO nvme ho installato Windows 10, e all'inizio andava una bomba. Ora, dopo un anno, a livello di apertura di applicazioni sono uguali, ma come avvio e spegnimento è più veloce linux su un altro SSD SATA, che il W10 su nvme. Occasionalmente faccio gaming leggero, che è supportato molto bene dalla Vega 11 del Ryzen 2400G, ma il mio timore è che l'installazione di giochi e programmi col tempo abbia appesantito il sistema, nonostante cerchi di tenerlo pulito con periodiche operazioni di rimozione dei files temporanei, ecc. Non ho tanti giochi, giusto tre o quattro, ma ho dovuto installare steam e uplay, oltre e tutti i vari componenti come le Runtime e visual basic che i giochi si sono tirati giù dal web per poter funzionare. 10 anni fa col win 7 ricorrevo ai programmi portable , ma purtroppo non risolvono del tutto il problema perchè alcuni di essi devono essere necessariamente installati in c. DOMANDA: Installare i giochi e i programmi su un altro SSD separato potrebbe aiutare a mantenere il C:\ quanto più possibile "pulito"? Oppure in qualche modo non cambia niente e l'unico risultato è solo risparmiare spazio su C? Grazie e tutti e ciao
  12. Grazie mille, walterino, per avermi pensato. Purtroppo il mio vecchio desktop ha tirato le cuoia e ho venduto i pezzi superstiti, compresa la Nvidia. Ho assemblato un desktop nuovo con ryzen 5 2400G, senza la scheda video dedicata, cosa che mi ha costretto ad abbandonare l'hack, che era una passione, ma non mi serviva a livello professionale. Continuo a spulciare il sito, più per affetto verso la comunità che per altro, ma mi sono reso conto che il divario tra gli ultimi sviluppi e quello a cui ero rimasto è così grande che riesco a fatica a seguire i discorsi. Comunque spero sempre in una compatibilità futura della integrata AMD, al che riprenderò in mano l'hack, anche se poi dovrò iniziare da zero, ad esempio con opencore. Ciao e approfitto per un abbraccione virtuale a tutti. 😉
  13. Secondo me se hai tutti i sistemi operativi su dischi fisici diversi, non è necessario. Una volta impostato dal bios Clover come boot primario, le cose vanno lisce senza problemi. L'espediente di clover che fa bootare linux senza grub è per evitare che gli aggiornamenti di linux forzino il boot da grub, come succede quando i sistemi operativi sono su diverse partizioni dello stesso SSD e i bootloader (Grub, clover e il bootloader di windows) condividono la stessa partizione EFI. In caso di dischi separati non serve.
  14. Per avviare linux senza grub ti conviene installarlo su un disco a parte e poi clonare solo la partizione del SO, perchè non tutte le distro evitano di installare GRUB. Poi segui la guida di Netgear: https://www.macos86.it/topic/2061-clover-linux-efistub
  15. Magari... Io sono già pronto col mio Ryzen 5 2400G 🙂
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.